27/10/2013

ARCI Servizio Civile nel Friuli Venezia Giulia

Recentemente si sono tenute le riunioni della Consulta dei volontari in Servizio Civile e del Consiglio Direttivo ASC FVG.


La Consulta (occasione di confronto e di partecipazione attiva e responsabile alla vita istituzionale di ASC) ha proposto alcune possibili iniziative da tenersi nel 2014. Da rifare, vista l’esperienza positiva dell’estate 2013, la manifestazione Trieste on Sight, rivedendo le criticità emerse; da proporre un camp tematico rivolto a giovani dai 14 ai 16 anni; iniziare a programmare, assieme alla Consulta dei Giovani del Comune di Trieste, gli “incontri con le istituzioni” al PAG Toti.


Nel Consiglio Direttivo il Presidente ha aggiornato sull’ultimo Consiglio Nazionale (iniziative nazionali, accreditamenti, cittadini stranieri e servizio civile, aggiornamento economico); sui nuovi accreditamenti di sedi in regione con opportunità di nuovi progetti, anche all’estero; sulle possibilità di gestioni e convenzioni. Il Coordinatore ha informato del rinnovo della convenzione con la Regione come InfoServizioCivile, con abbassamento dei fondi disponibili. Viene ricordata la forte presenza dei volontari solidali in tutte le manifestazioni delle associazioni socie e le iniziative alle quali ASC aderisce. Il Consiglio si è soffermato su alcune proposte di attività emerse dalla riunione della Consulta dei volontari e, in particolare, su una iniziativa per il centenario della Grande Guerra; non viene presa nessuna decisione in attesa di una verifica sui contributi richiesti, visto anche un bilancio “in sofferenza”. Viene deliberato l’aumento della quota associativa ASC FVG e l’adesione dell’Associazione BIOEST.