25/07/2013

Morto il poeta e saggista triestino Edvino Ugolini


Ci ha lasciato l’amico e compagno di tante iniziative per la pace e i diritti umani Edvino Ugolini. Poeta, saggista, traduttore, editorialista. E’ stato fondatore della Rete Artisti contro le guerre, delle associazioni culturali Vortici e Penombre; un importante attivista nonviolento che ha promosso viaggi di solidarietà e cooperazione in Turchia/Kurdistan, Palestina/Israele, Libano, Bosnia, Sahara occidentale ed altri luoghi. Ha fattivamente sostenuto la causa dei migranti e l’annuale Marcia cittadina per la Pace del 1° gennaio. E’ stato tra i promotori dei percorsi poetici di pace sul Sentiero Rilke a Duino. La sua poesia è stata premiata al Festival di Poesia di Trieste; il poeta della beat generation Jack Hirshman ha tradotto, pubblicato e presentato negli USA il suo volume di liriche Incandescences; ha partecipato al Festival Internazionale di Poesia a Sarajevo e alla Fiera del Libro di Torino.


Lo ricordiamo con una sua poesia in ricordo di Danilo Dolci (sociologo, poeta, attivista della non violenza nato a Sesana da madre slovena e padre italiano):


A DANILO

Caro poeta e compagno
io ero troppo piccolo
quando tu andasti via
verso i lidi del sud.
Scegliesti la lotta
forse fuggivi da qualcosa
ma il tuo esempio
rimane vivo
per tutti gli uomini
che credono nella libertà
e nella poesia.
DANILU

Dragi pesnik in tovariš,
jaz sem bil premajhen,
ko si odšel
v južne kraje.
Izbral si boj,
morda si bežal pred stvarmi,
vendar tvoj zgled
ostaja živ
za vse ljudi,
ki verujejo v svobodo
in poezijo.