3/5/2013

FESTA DELLA MUSICA

31 maggio – 21 giugno 2013

Polo di Aggregazione Giovanile Toti - Trieste


ARCI Trieste, nell’ambito di “TRIESTE on SIGHT” promosso da ARCI Servizio Civile, organizza al Polo di Aggregazione Giovanile Toti (sul colle di S.Giusto), la FESTA DELLA MUSICA, un piccolo festival che si articolerà in tre venerdì consecutivi a partire dal 31 maggio, dalle ore 17.00 alle 23.00


Tutti i concerti in programma verranno aperti dalle più interessanti realtà musicali emergenti del territorio, concretizzando così uno degli obiettivi da sempre alla base del progetto ARCI, un patrimonio di energie culturali musicali enorme ma scarsamente riconosciuto.


Consci di questo valore e delle potenzialità, spesso inespresse, che ne derivano, si inizierà ogni pomeriggio con l’esibizione delle band o singoli musicisti/cantautori iscritti all’evento fino alle ore 21.00, per chiudere la giornata con alcuni dei più importanti nomi della scena indipendente cittadina (Welcome Cooffe, Coloured Sweat, Figli di Puff).


In ciascuna delle tre giornate verrà scelto un “vincitore” che verrà invitato ad esibirsi nella serata conclusiva della FESTA DELLA MUSICA – TRIESTE ON SIGHT venerdì 21 giugno 2013 all’Ostello AMIS di Prosecco, sul Carso triestino.


Per partecipare alla FESTA DELLA MUSICA – TRIESTE ON SIGHT le band o i singoli musicisti devono inviare, assieme alla scheda tecnica, una registrazione dei propri brani originali entro il 15 maggio 2013, anche in Io-fi, a festadellamusica@arcitrieste.org. Gli iscritti selezionati dalla commissione valutatrice potranno esibirsi in une delle tre serate al Toti entro un tempo limite di trenta minuti.


Ma la FESTA DELLA MUSICA – TRIESTE ON SIGHT non vuole essere solo ed esclusivamente un appuntamento musicale. Partners del Festival saranno infatti soggetti legati al territorio in grado di dare un valore aggiunto, con modalità e scopi diversi, ad eventi frequentati da un pubblico principalmente giovane, come appunto i concerti.


Hanno infatti aderito all’iniziativa realtà come OVERNIGHT, progetto promosso dalla Provincia di Trieste, dall'Azienda per i Servizi Sanitari n°1 "Triestina" e dal Comune di Trieste, sulla prevenzione contro l’abuso di alcool e stupefacenti; MANIFETSO2020, un progetto ideato da un gruppo di giovani studenti, ricercatori e professionisti con formazioni e percorsi lavorativi eterogenei che per lavoro, studio, passione o semplicemente per residenza gravitano attorno alla città di Trieste ed ha come obiettivo quello di costruire a Trieste un team pluridisciplinare capace di proporre una serie di progetti realmente concretizzabili che partano dalle esigenze della popolazione locale rilevate a seguito della somministrazione di un questionario anonimo; SVE (Servizio Volontario Europeo) FVG TOUR, iniziativa del Comune di Trieste rivolta a tutti i giovani di età compresa tra i 18 e i 30 anni, il cui fine è fornire un'occasione per conoscere meglio un altro paese, un'altra cultura e un'altra lingua, partecipando al tempo stesso alla realizzazione di un progetto di volontariato utile ad una collettività locale; INFOSERVIZIOCIVILE, un progetto della Regione Friuli Venezia Giulia in convenzione con Acli, ARCI Servizio Civile, Federsolidarietà per aiutare i giovani a responsabilizzarsi e a rendersi consapevoli del proprio ruolo sociale attraverso esperienze di volontariato e di servizio civile, come occasione per riscoprire la propria appartenenza alla comunità locale; aiutare le organizzazioni a "presentarsi" e ad accompagnare i giovani volontari, stabilire una sinergia tra mondo associativo e mondo Istituzione (Comune, Scuole e Università) per la messa in campo di una capillare azione di formazione alla cittadinanza attiva.


La FESTA DELLA MUSICA è un ulteriore passo quindi nel processo di tessitura di una tela sempre più vasta e resistente nel mondo di ARCI e ARCI Servizio Civile, in grado di connettere tra loro i soggetti che credono nella musica e nel suo imprescindibile ruolo di promozione sociale e culturale all’interno della nostra società


La FESTA DELLA MUSICA si tiene nell’ambito del progetto “Giovani in Circolo”, grazie al supporto tecnico di: Circolo ARCI D-Sotto, Radio Fragola, RadioinCorso; in collaborazione con il Comune di Trieste – area educazione, università e ricerca.