16/5/2016

Alpi Giulie Cinema 2017


Sarà questa l'immagine della XVII edizione della Rassegna “Alpi Giulie Cinema” organizzata da Monte Analogo, in collaborazione con ARCI Servizio Civile. Edizione parzialmente rinnovata in quanto la programmazione è stata tutta accorpata in febbraio (Teatro Miela) e marzo (BarLibreria Knulp). .


Sette giornate, 15 produzioni (Italia, Polonia, USA, Austria, Francia, Romania, Turchia, Germania, Svizzera, Marocco, Australia), vari ospiti, 2 premi (Scabiosa Trenta e Hells Bells) è in sintesi la straordinaria e originale offerta di emozioni proposta in questa edizione, come sempre con proiezioni sia pomeridiane che serali.


La rassegna, come di consueto, farà tappa in varie località della regione e, novità, in Croazia e Slovenia.


Il termine ultimo per la partecipazione ai 2 premi scade il giorno 31 dicembre 2016. Per l'iscrizione scaricare i bandi di concorso e le schede di partecipazione dal sito www.monteanalogo.net


Il premio La Scabiosa Trenta, riservato alle produzioni cinematografiche di autori originari delle regioni alpine del Friuli Venezia Giulia, Slovenia e Carinzia dedicate alla montagna (sport e cultura e ambiente) verrà consegnato nel mese di marzo 2017 al Bar Libreria Knulp, quando verranno proiettate le produzioni premiate dalla giuria, formata da autorevoli operatori nel campo della comunicazione, della cultura ed esperti della montagna.


Il nome del premio richiama il fiore alpino immaginario cercato per una vita dal grande pioniere delle Alpi Giulie, Julius Kugy. Il Premio è giunto alla ventitreesima edizione. Dal 2012 si tiene invece, in collaborazione con la Commissione Grotte Eugenio Boegan Società Alpina delle Giulie, Sezione CAI di Trieste, HELLS BELLS Speleo Award.


Ultimo nato della famiglia Alpi Giulie Cinema il concorso è dedicato specificamente a documentari, reportages e fiction di speleologia: girati dunque nel complesso e molto poco sconosciuto mondo ipogeo.

Le produzioni premiate verranno proiettate al Teatro Miela nel mese di febbraio 2017.