1/8/2016

Trieste on Sight 2016


E’ già passato quasi un mese da Trieste on Sight, la tre giorni organizzata da ARCI Servizio Civile a Campo Sacro-Božje Polje, sul carso triestino. E’ difficile descrivere questa manifestazione, alcuni potrebbero vederla come una semplice sagra. Ma non è così. Trieste on Sight è molto di più: è un luogo d’incontro, di confronto, di crescita, soprattutto per i ragazzi che fanno parte dell’associazione.


Grazie ai workshop e agli incontri è stata data ai ragazzi (ma non solo) la possibilità di ampliare i propri orizzonti culturali: quanti sanno produrre artigianalmente delle saponette? Quanti sanno come utilizzare al meglio tutti gli avanzi del frigorifero, in particolar modo la frutta e la verdura? Quanti sanno realmente cosa sta accadendo in Brasile, a poche settimane dall’apertura dei giochi olimpici?


Quest’anno il tema principale era il benessere e lo sport, con un occhio di riguardo per il Brasile, paese ospitante delle prossime Olimpiadi. Si sono svolte dimostrazioni di zumba, tenute da alcune volontarie del Servizio Civile Solidale e tutto l’ostello ha preso vita; inoltre è stato possibile provare equitazione e mountain bike. Per continuare questo percorso all’insegna dello sport è stato organizzato un torneo di green volley, tenutosi nella giornata conclusiva, e che ha visto sfidarsi faccia a faccia sul campo di gioco squadre molto valide, tra cui un paio costituite dai volontari stessi. E per concludere è stata presa la palla al balzo e sabato 2 luglio alle ore 21 tutti si sono riuniti davanti al megaschermo installato nella zona ristorazione per tifare la nazionale italiana di calcio.


Alla sera è stato proposto un doppio menù: uno serbo e, per i più coraggiosi, il buonissimo menù brasiliano. Nelle tre serate si sono susseguiti sul palco di Trieste on Sight due gruppi, i Tre Porcellini e i Drunken Sailors, e per la prima volta nella storia di questa manifestazione si è esibito anche un DJ, che ha fatto ballare i presenti sulle note delle hit del momento.


In conclusione, che cos’è Trieste on Sight? Per alcuni è una sagra, ma per altri, per quelli che Trieste on Sight lo vivono e lo vedono crescere pian piano, di anno in anno, è una grande festa e una grande esperienza di partecipazione e cittadinanza attiva.