//2016

L'ALTRA META' DELL'ARTE CON LA CASA INTERNAZIONALE DELLE DONNE



Venerdì 26 febbraio ha preso il via presso la Casa Internazionale delle donne di Via Pisoni 3 a Trieste il percorso d’arte “L'altra metà dell'Arte”, che si prefigge di far conoscere l’opera di alcune importanti donne artiste, vissute tra Cinquecento e Novecento.
In un ambiente di forte predominio maschile queste pittrici riuscirono ad emergere grazie al loro talento.

l ciclo, costituito da 10 incontri, è tenuto da Francesca Nodari, storica dell’arte, specializzata in storia dell’arte moderna presso l’Università di Firenze, che ha lavorato per i Civici Musei di Storia ed Arte di Trieste, per il Museo Revoltella e per il Museo petrarchesco piccolomineo di Trieste.



Gli incontri


venerdì 4 marzo: Lavinia Fontana, ritrattista e pittrice del sacro tra Bologna e Roma tra ‘500 e ‘600;
venerdì 18 marzo: Elisabetta Sirani e Lucrina Fetti, due pittrici di età barocca tra Bologna e Mantova;
venerdì 1 aprile: Rosalba Carriera, ritrattista nelle corti del Rococò europeo;
venerdì 15 aprile: Angelika Kauffmann, tra Neoclassico e proto Romanticismo;
venerdì 29 aprile: Berthe Morisot e Suzanne Valadon,Impressionismo al femminile ;
venerdì 13 maggio:Leonor Fini e Leonora Carrington, Il surrealismo delle due Leonore:


Orario: 18.00-19.00