28/9/2015

Servizio civile,le domande oltre quota 150mila



Sono esattamente 150.378 le domande pervenuto dall'inizio dell'anno al 18 settembre all'Ufficio nazionale. Nel 2015 le posizione a bando saranno poco più di 39mila. E per l'anno prossimo a budget mancano 200 milioni.


Fra i giovani la fame di servizio civile è in grande crescita. A certificarlo sono i dati dell’Ufficio nazionale aggiornati al 18 settembre. Sui 39.132 posti volontari messi a bando per l’anno in corso (a cui corrispondono 4.522 progetti finanziati), i volontari avviati fino ad ora sono stati 30.533 (attualmente in attività ce ne sono 23.284) pari al 78% di coloro che prenderanno servizio in tutto il 2015. E fino a qui tutto nella norma. Quello che sorprende è invece il dato sulle domande presentate dai ragazzi in questi primi 9 mesi dell’anno: 150.378, ovvero quasi cinque volte tanto il numero dei volontari che prenderanno servizio entro dicembre. Un dato già ben superiore anche alla quota di 100mila giovani preventivata dal Governo con la riforma del Terzo settore attraverso il nascituro Servizio civile universale e che entro l'anno crescerà ulteriormente. Si prevede di raggiungere un numero di domande di almeno 170mila.


Attualmente però la dotazione finanziaria del fondo per il 2016 è di 113 milioni di euro. Un budget in grado di sostenere l’avviamento di circa 25mila giovani. Meno della metà di quelli messi a bando quest’anno. Per avviarsi verso la soglia dei 100mila volontari nel 2017, per l’anno prossimo servirà quindi una dotazione aggiuntiva di almeno 200 milioni di euro. Come farlo? Oltre che in sede di legge di Stabilità, la presidenza del Consiglio potrebbe attingere a un Fondo straordinario per esigenze non previste o prevedibili, istituito dalla scorsa legge di Stabilità, attivabile semplicemente attraverso un dpcm. Vedremo quale strada prenderà Renzi. Nel frattempo una cosa è certa: fra i giovani la voglia di servizio civile è in deciso aumento (50/70% rispetto lo scorso). Buon segno. Purchè si diano risposte alla voglia d'impegno dei più giovani, un patrimonio da valorizzare. (fonte: Vita)