2/8/2015

Questionario finale servizio civile Solidale




Nei primi di giugno del 2015 abbiamo proposto ai nostri volontari in servizio civile regionale (solidale) un questionario “finale”. I volontari sono stati dieci, divisi in quattro progetti.


L'obiettivo del questionario era l'elaborazione di dati utili al monitoraggio e alla valutazione dei progetti, raccogliendo anche le opinioni conclusive e le riflessioni sull’anno di servizio.


Sintetizziamo così i dati raccolti

  • In media la valutazione complessiva è stata buona, così come il raggiungimento dei risultati attesi, anche se l’attuazione non è sempre stata coerente al progetto.

  • In generale l’efficacia del progetto è stata valutata molto bene, in particolare per quanto riguarda l’arricchimento delle competenze personali e relazionali e il soddisfacimento delle esigenze dei destinatari.

  • I risultati del progetto sono stati, tra gli altri: favorire una maggiore coesione sociale, il coinvolgimento attivo della cittadinanza, autoformazione e promozione della cultura slovena.

  • I volontari ritengono di aver acquisito diverse capacità e competenze, tra le quali: competenze relazionali (cooperazione, pubbliche relazioni), organizzative (gestione eventi, gruppi di lavoro e comunicazione), competenze informatiche.

  • Tutti i volontari ritengono che la formazione ricevuta sarà utile per il futuro, soprattutto nell’ambito lavorativo.

In conclusione l’anno di servizio civile ha rappresentato per i volontari un occasione di crescita personale e impegno civico che ha incrementato il senso di solidarietà, l’autonomia e l’integrazione.