14/4/2014

Servizio Civile: conferita la delega al Ministro Poletti


Nelle giornate scorse a Palazzo Chigi si è riunito il Consiglio dei Ministri da cui è uscita l’assegnazione delle deleghe di funzione.


Il Presidente del Consiglio Renzi ha attribuito la delega Politiche giovanili, Servizio civile nazionale, Integrazione, Politiche per la Famiglia al Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Giuliano Poletti.


Come si legge nel comunicato stampa del Consiglio dei Ministri, al Ministro per le Politiche Agricole, Alimentari e Forestali Maurizio Martina, la delega ad Expo 2015; al sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio Graziano Delrio, la delega alle Politiche di Coesione Territoriale e allo Sport; al sottosegretario Sandro Gozi alle Politiche Europee e al coordinamento, con il Ministro degli Affari Esteri, Federica Mogherini, le attività inerenti il Semestre di presidenza Italiana del Consiglio dell’Unione Europea. Al sottosegretario Luca Lotti vanno la delega all’Informazione e Comunicazione del Governo, all’Editoria, alla Pianificazione, preparazione e organizzazione degli interventi connessi alle Commemorazioni del Centenario della Prima Guerra Mondiale, a Promozione e svolgimento di iniziative per le Celebrazioni del 70° anniversario della Resistenza e della Guerra di Liberazione.


Matteo Renzi ha tenuto per sé le funzioni in materia di Pari Opportunità, Politiche Antidroga, Protezione Civile, Programmazione della politica economica e Cipe e - mai visto prima - la Commissione Adozioni Internazionali.


A pochi giorni dall’attuazione di Garanzia Giovani, il piano di interventi contro la disoccupazione giovanile, che vede fortemente impegnato il Ministero del Lavoro, Poletti viene quindi ufficialmente incaricato di occuparsi, tra l’altro, di politiche giovanili e del servizio civile.


Un segnale importante, fortemente atteso soprattutto dal mondo del servizio civile. Un passaggio necessario per dare nuovo impulso al dibattito su questo strumento di partecipazione giovanile e per rianimare il processo di riforma della legge del servizio civile.