CONCLUSO

       “CONFINI IN GIOCO”

07-09-2017


Si è conclusa il 3 settembre 2017 la manifestazione trasfrontaliera “Confini in Gioco” dedicata agli amanti del volley en plein air iniziata il primo maggio nella pedemontana pordenonese a Pinzano al Tagliamento per poi trasferirsi sulle sponde del lago di Ossiach, in Austria e concludersi a Pola sull’Isola dei Frati, nell’Istria croata.

Confini in Gioco” è una iniziativa promossa dall’Associazione Il Progetto-UISP e da ARCI Servizio Civile, in sinergia con le associazioni e operatori delle altre Nazioni coinvolte, che trasforma un campo di calcio, un prato, un’isola in una palestra “en plein air”, dando vita a giornate di sport e festa che sono l'occasione per centinaia di giovani di scoprire territori, colori, sapori e ritrovare il piacere di stare assieme.

Il torneo internazionale di Green Volley (pallavolo su erba) è il filo rosso che da 25 anni ha riunito giovani provenienti, oltre che dal Friuli Venezia Giulia, anche da Emilia Romagna, Toscana, Lazio, Veneto, Trentino-Alto Adige e da Austria, Slovenia, Croazia, Serbia, Slovacchia, Russia, Francia.

Se a Pinzano al Tagliamento il torneo ha visto primeggiare la squadra con “Un nome X”, ad Ossiach la squadra vincitrice è stata “Bubu...tettete” mentre a Pola dopo tre set combattuti la vittoria è andata alla squadra locale “Sikurit”.

 

L’appuntamento certo per l’edizione 2018 è il Primo Maggio a Pinzano al Tagliamento.