Servizio Civile, Sport e                  Ambiente

20-06-2017


Un campo di calcio, un prato, un’isola possono dare vita ad una palestra “en plein air”, offrendo la possibilità ai giovani di scoprire territori, colori, sapori e ritrovare il piacere di stare assieme, primo passo di un modello di turismo sostenibile.

ARCI Servizio Civile del Friuli Venezia Giulia, in collaborazione con varie associazioni radicate sul territorio, da anni propone appuntamenti di Green Volley (pallavolo su erba), vere giornate di sport e festa, sul territorio dell’Alpe Adria.

Dopo il tradizionale appuntamento del primo maggio a Pinzano al Tagliamento, nella pedemontana pordenonese, l’iniziativa si trasferirà sabato 24 e domenica 25 giugno sulle sponde del lago di Ossiach, in Austria; il 30 giugno e 1° luglio sul carso triestino con una 24 ore di Green Volley nell’ambito dell’iniziativa Trieste on Sight; e sabato 2 e domenica 3 settembre sull’Isola dei Frati a Pola, nell’Istria croata.

Le squadre devono essere composte da 6 giocatori, di cui minimo 3 di sesso femminile (a Trieste 4 giocatori di cui minimo 1 di sesso femminile). Si può giocare senza limitazioni di età, sesso, etnia, nazionalità, religione od altro.

In tutti questi anni il circuito ha riunito centinaia di giovani provenienti, oltre che dal Friuli Venezia Giulia, anche da Emilia Romagna, Toscana, Lazio, Veneto, Trentino-Alto Adige e da Austria, Slovenia, Croazia, Serbia, Slovacchia, Francia, Russia.