Consiglio Regionale di ASC FVG

05-02-2017


Si è tenuto giovedi 12 gennaio a Trieste il primo Consiglio Regionale di ARCI Servizio Civile FVG.

Dopo aver approvato all’unanimità i verbali delle sedute precedenti il Presidente Gelci illustra ai nuovi membri del Consiglio la struttura organizzativa e lo stato economico di ASC FVG.

Chiede la conferma di incarico a Iannone come coordinatore, a bilancio ASC FVG e propone gli incarichi di amministrazione, progettazione, comunicazione, SVE, a bilancio dei singoli progetti approvati. Unanimità.

Propone inoltre l’aumento della quota associativa annuale che viene approvata all’unanimità. Gelci e Iannone informano dei tempi di scadenza per la consegna dei progetti di servizio civile solidale e nazionale.

Emerge il bisogno di formare OLP e selettori. Gelci comunica che nei prossimi mesi è previsto un corso tenuto da docenti nazionali. Coglie l’occasione per proporre una tabella di costi per servizi offerti alle associazioni socie. Vengono accettate all’unanimità le proposte relative alla quota annuale volontari, all’accreditamento, alla progettazione (solo controllo o completa).

Gelci ricorda che sono in corso alcuni rapporti di partenariato con amministrazioni comunali e chiede che anche eventuali altre collaborazioni istituzionali sul territorio, vista la struttura organizzativa adeguata, vengano al momento mantenute dal Comitato Regionale. Unanimità. Viene ricordato ai presenti che l’ufficio sta lavorando su 5 iniziative.