Trieste on Sight 2020: quest'anno un percorso alternativo

24-08-2020


                                   TRIESTE ON SIGHT 2020 – Un percorso alternativo

 

Come ogni anno, dal 26 al 28 giugno 2020 all’Ostello Alpe Adria di Campo Sacro-Božje Polje, sul carso triestino, avrebbe dovuto tenersi l’ottava edizione di Trieste on Sight, vero festival della partecipazione giovanile proposto da Arci Servizio Civile del Friuli Venezia Giulia.

Gli effetti della diffusione del contagio da Covid-19, nonostante avessimo fino all’ultimo sperato in un’evoluzione più favorevole della situazione, ci hanno purtroppo costretti a sospendere l’iniziativa, costruendo in alternativa un percorso di iniziative per rendere i giovani protagonisti di una svolta in positivo.

Si inizierà quindi sabato 29 agosto con una visita guidata alla fattoria didattica Asino Berto a Ceroglie, nel cuore del Carso triestino. La storia della fattoria si intreccia profondamente con queste terre e i metodi tradizionali di gestione della fattoria fanno parte dell'ecosistema di pastorizia sostenibile della landa carsica. Le 200 pecore istro-carsoline e sarde permettono di produrre il tradizionale formaggio e i partecipanti saranno coinvolti in un laboratorio dimostrativo.

Il 27 settembre Trieste on Sight 2020 si trasferirà a Draga, all’altro estremo del territorio carsico, per far scoprire il piccolissimo paese, non solo aprendo le porte delle fattorie e delle case, ma coinvolgendo i partecipanti in attività di escursioni finalizzate alla conoscenza della fauna e delle flora, ricchezze del territorio e dei suoi abitanti.

Lo spirito dell'iniziativa è quello della convivialità e della condivisione arricchiti da un'attività ludica e informativa curata dalle associazioni presenti e avrà un punto centrale con banchetti informativi e promozionali ed un piccolo mercatino di attività legate al territorio nel parcheggio privato della trattoria paesana e si snoderà per tutto il paese con l'apertura delle case che vorranno partecipare offrendo i loro prodotti o mostrando le attività di artigianato.

L’ultimo appuntamento, sempre sul Carso triestino, sarà a Sgonico-Zgonik nelle prime giornate di ottobre con un laboratorio artistico con l’illustratore Jan Sedmak. Le attività saranno principalmente rivolte ai volontari di Arci Servizio Civile, con posti limitati nel rispetto delle norme anti Covid-19.