Contaminazioni gennaio 2018

29-01-2018


Mercoledì 21 febbraio secondo appuntamento a Trieste di Contamin-azioni: giovani protagonisti per conoscere se stessi, comprendere, cambiare, agire quest’anno dedicato particolarmente alle rete sociale e alle relazioni interpersonali, proposto dall’Associazione #maiDIREmai - #nikoliRECInikoli e ARCI Servizio Civile Trieste.
Già il primo incontro del 17 gennaio era infatti incentrato sulla comunicazione lavorando sulla concentrazione ed il corpo. Grazie ai ragazzi e gli operatori di Oltre quella Sedia tutti i presenti si sono messi in gioco ed esposti al prossimo tornando a casa con un bagaglio di sensazioni, chi positive e chi no (del resto è normale che ci siano persone che si siano sentite a disagio nel comunicare con il proprio corpo) ma soprattutto con una riflessione profonda sull’approccio, sul metodo di scambio e confronto. A tal proposito è nata la proposta/idea di alcuni appuntamenti (una volta al mese) di Dialogo per mettere in gioco la propria creatività attraverso incontri di comunicazione giocosa. Info: trieste@ascmail.it
Il 21 febbraio alle ore 18.00 sempre al Polo Giovani Toti verrà presentato il Servizio Volontario Europeo (SVE): un'opportunità finanziata dall'Unione europea (Programma Erasmus+) che permette a tutti i giovani di età compresa tra i 17 e i 30 anni di svolgere un'attività di volontariato all'estero. I progetti hanno una durata dai 2 ai 12 mesi e prevedeno attività di volontariato in vari settori: assistenza sociale, politiche giovanili, sport, arte e cultura, tempo libero, ambiente, ecc.
Il 3 luglio 2015 ARCI Servizio Civile FVG ha firmato con il Comune di Trieste un protocollo d'intesa per le attività di Servizio Volontario Europeo avente per oggetto il supporto e la collaborazione per accedere alle opportunità che l'Unione europea rivolge ai giovani e in data 24 ottobre 2017 è stato concesso finalmente anche l'accreditamento per gestire in proprio l'avvio e accoglienza di volontari in progetti SVE. Per tale motivo ARCI Servizio Civile FVG si stà organizzando in questi giorni al fine di proporre a tempi brevi un progetto di accoglienza a Trieste per due volontari.